>UNA PICCOLA REGOLA PER I LETTORI: Invitiamo tutti i gentili lettori che commentano nei post, di servirsi di nomi reali o fittizi purché vi distinguiate tra di voi, rendendo così i commenti più comprensibili.




lunedì 16 gennaio 2012

Da oggi saremo tutti un po' incompleti - L'ufficialità di CAMILLA NESBITT e PIETRO VALSECCHI sulla CHIUSURA DELLA SERIE.

Un omaggio doveroso!
Ecco a voi una clip con momenti tristi, belli e divertenti di questa fiction storica, la nostra fiction, Distretto di Polizia!



Proprio qualche minuto fa, è giunta la notizia ufficiale che Distretto di Polizia finisce qui, è finito ieri con l'ultima puntata come avevamo previsto, la notizia giunge dalla pagina Twitter di Camilla Nesbitt: "Distretto di Polizia finito dopo 11 stagioni, si ricomincia con Ultimo 4, Famiglia Italiana, il cland dei Casalesi, Squadra antimafia."

Pietro Valsecchi aggiunge:  Cari amici di “Distretto di Polizia”,sono Pietro Valsecchi il produttore ed ideatore della vostra serie preferita.
Voglio personalmente ringraziarvi per aver seguito con tanta passione ed entusiasmo la nostra serie per ben 11 anni. E’ stata una lunga, bellissima avventura, che ci ha regalato emozioni a non finire, che vi ha divertito e commosso in compagnia di tanti bravissimi attori.
Come per tutte le cose belle però, anche per “Distretto di Polizia” è arrivato il momento di lasciare spazio a nuove e ancora più appassionanti serie tv targate Taodue e Canale5.

Nel ringraziarvi ancora per la vostra fedeltà, vi do’ quindi appuntamento tra qualche settimana con Raoul Bova, che affronterà una nuova avventura nei panni del capitano Ultimo, con Giorgio Tirabassi e Fabrizio Bentivoglio, insieme in “Famiglia Italiana”, una commedia familiare ambientata nel mondo della cucina e con la nuova serie evento “Il clan dei camorristi”, interpretata da Stefano Accorsi.

A presto.
Pietro Valsecchi.

Ragazzi, tra qualche giorno faremo l'addio ufficiale tramite un post, per l'ultimo saluto ad una serie, che purtroppo è stata trattata nel peggiore dei modi da chi l'ha fatta nascere.

La Redazione

30 commenti:

  1. Grazie Gius per questo pensiero, ed è vero, da oggi saremo tutti un po' incompleti.

    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Figurati Ispy! E' stato un piacere creare questo video.

    RispondiElimina
  3. 7 parole per comunicare la fine di una serie durata 11 anni.
    Non credo ci sia altro da aggiungere.

    DELUSISSIMISSIMAdaDistretto

    RispondiElimina
  4. e qui anche il comunicato ufficiale del produttore, Pietro Valsecchi:

    Cari amici di “Distretto di Polizia”,
    sono Pietro Valsecchi il produttore ed ideatore della vostra serie preferita.
    Voglio personalmente ringraziarvi per aver seguito con tanta passione ed entusiasmo la nostra serie per ben 11 anni. E’ stata una lunga, bellissima avventura, che ci ha regalato emozioni a non finire, che vi ha divertito e commosso in compagnia di tanti bravissimi attori.
    Come per tutte le cose belle però, anche per “Distretto di Polizia” è arrivato il momento di lasciare spazio a nuove e ancora più appassionanti serie tv targate Taodue e Canale5.

    Nel ringraziarvi ancora per la vostra fedeltà, vi do’ quindi appuntamento tra qualche settimana con Raoul Bova, che affronterà una nuova avventura nei panni del capitano Ultimo, con Giorgio Tirabassi e Fabrizio Bentivoglio, insieme in “Famiglia Italiana”, una commedia familiare ambientata nel mondo della cucina e con la nuova serie evento “Il clan dei camorristi”, interpretata da Stefano Accorsi.

    A presto.

    Pietro Valsecchi.



    ...almeno ha ringraziato gli spettatori, anche se non si è lasciato sfuggire l'occasione di fare pubblicità alle nuove fiction. Mah.
    Comunque almeno ci siamo tolti ogni dubbio. E' ora di guardare avanti.
    Ciao a tutti

    DELUSISSIMISSIMISSIMAdaDistretto

    RispondiElimina
  5. Hai visto ispy che alla fine s'è rivelata una minkiata ;) l'avevo detto no? sarà peggio dell'anno scorso...io sono diventato più severo nei commenti ma semplicemente me ne sono fatto una ragione perchè non credete che non manchi anche a me....pure io avrei voluto un finale figo gajardo...e invece è finito così e io so contento che sia finito, proprio per tigna così se ne rendono conto un pò tutti quanti dello schifo che hanno inserito, se avessero ascoltato a noi che avevamo mille idee brillanti a quest'ora facevano la 12 la 13 la 14 fino a 20...quindi hanno fatto bene a chiudere qui e NON dovevano assolutamente continuare anche perchè avrebbero fatto un altro errore paro paro alla 11 quindi mejo così...adesso dedichiamoci al tredicesimo apostolo, squadra antimafia, ultimo 4, il clan dei cammorristi e altre bellissime fiction...

    RispondiElimina
  6. senza fare polemiche io ve lo avevo detto e c era qualcuno che mi aveva detto che non ci credeva. ora avete la conferma del produttore


    AnonimA

    RispondiElimina
  7. Me lo aspettavo un tuo commento della serie: 'che vi avevo detto?' Visto che mi sento chiamato in causa, poiché anch'io ho voluto attendere l'ufficialità com'è giusto che sia, e non aggrapparmi alle nuvole, colgo l'occasione per ripetere che mai nessuno non ha voluto crederti AnonimA, bensì abbiamo atteso doverosamente e anche per dare una conferma certa su un blog seguitissimo come questo, l'ufficialità della chiusura, pure essendo coscienti, e i miei post e quelli dei miei amici ne sono prova, che sapevamo tutti quale sarebbe stato l'epilogo di questa serie.
    Approfitto per ringraziarti per le informazioni e per la tua presenza.

    Ispy

    RispondiElimina
  8. Ispy grazie della risposta,spero che capisci che il mio messaggio era sincero.
    grazie a voi per questo sito

    AnonimA

    RispondiElimina
  9. Addio Distretto.
    Addio televisione, anche.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vota il piu cattivo di distretto di polizia http://salviamodistrettodipoliziafanblog.blogspot.com/

      Elimina
  10. @AnonimA: lo comprendiamo benissimo, grazie ancora.

    Ispy

    RispondiElimina
  11. Beh la speranza è sempre l'ultima a morire quindi ci abbiamo sperato fino alla fine. Bello il video anche se incompleto. Se qualcuno è capace sarebbe un'idea farne uno più lungo dove ci sono le immagini salienti di tutte le stagioni oppure 10 filmati e mezzo riassuntivi (dell'ultima si salvano solo 2-3 puntate) e aggiungere anche l'inutile morte di luca visto che il giorno dopo su youtube erano già stati cancellati tutti i video dell'argomento. Farli girare nei siti di video così da rendere qualke onore a questa serie. Distretto chiude, nel modo peggiore, e chiude così anche un pezzo della nostra vita, c'è chi aveva iniziato a vederlo ke era ancora bambino. Cosa ci resta? Tanti bei ricordi, tante emozioni, tanti personaggi diventati quasi nostri amici ma si va avanti... ci affezioneremo ad altre serie, altre storie, anche se non saranno la stessa cosa.
    Un saluto a tutti e ci riscriveremo in altri forum.

    RispondiElimina
  12. @Chicca: Questo blog rimarrà aperto, affinché qualcuno ancora lo leggerà, per cui non chiuderemo la porta in faccia a nessuno, anche perché per noi del blog distretto potrebbe continuare in altro modo, ma è una sorpresa a cui Miki sta lavorando, per cui, vedremo. Montare i video chicca è molto complicato, un'operazione lunga e spesso stressante, soprattutto quando ci si mettono i problemi tecnici e i copyright, comunque Giu sta lavorando ad un video conclusivo, che probabilmente verrà postato Giovedì col post d'addio.

    Ispy

    RispondiElimina
  13. E' vero, ho un progetto in mente più un'idea da discutere in redazione.
    Una cosa è certa: almeno per ora, per noi, Distretto di Polizia non finisce.
    Distretto di Polizia continua innanzitutto nel cuore di tutti, pronto a ri-raccontare le sue storie, e poi continua qui, dove potremmo sempre parlarne... :)

    Moz-

    RispondiElimina
  14. Posso aspettarmi qualcosa come quello che facesti nel forum ufficiale qualche anno fa Moz? :P

    Dorian Lazslo

    RispondiElimina
  15. @Dorian: che cosa? non ricordo...

    Moz-

    RispondiElimina
  16. Una Fanfiction con storie davvero avvincenti come se fossero dei reali script per una serie? Ricordo che facesti qualcosa del genere dopo la stagione 7 se non sbaglio.

    Dorian Lazslo

    RispondiElimina
  17. Mi sa che non eri stato tu a farla e che ho fatto un po di confusione tra i nickname.. xD

    Dorian Lazslo

    RispondiElimina
  18. Diciamo... una cosa del genere... Ma bisogna aspettare un poco... c'è sempre del tempo tra un Distretto e l'altro, e la st.11 è finita solo ieri ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  19. Asp, una volta io provai a fare una cosa del genere sul forum, un po' abbozzata... ora non so a cosa ti riferisci tu ... cmq per la cosa qui... più in là lo saprete.

    Moz-

    RispondiElimina
  20. Vive in me più la rabbia per come è stato chiuso Distretto che la tristezza per il fatto in quanto tale. Nessuno mi toglie dalla testa che sono state Mediaset e TaoDue ad ammazzare la serie, l'hanno distrutta per la loro sciatteria e trascuratezza. L'hanno trattata da tappabuchi, hanno tagliato i budget, hanno consentito che un pilastro della tv italiana diventasse un peso morto. E' questo ciò che non voglio perdonar loro.

    In me Distretto rivivrà sempre per la compostezza di Roberto, le risate con Mauro, l'autorevolezza e l'umanità di Giulia, la napoletanità di Ingargiola, la simpatia di Vittoria, per la spontaneità di Luca... per altri telespettatori, invece, solo per essere stata trascinata lentamente verso l'oblio più profondo. Gli stessi telespettatori che oggi, manco fossero azionisti Mediaset, esultano su vari blog per la sua cancellazione.

    Distretto ha significato per me come per voi più di undici anni di vita, è stato un "compagno" sempre fedele, è stato lo sfogo alle giornate sorte, il fine di una settimana di attesa emozionante, la rilassatezza che solo una famiglia, sia pure per sole due ore a settimana, sa darti.

    E mentre scrivo tutto ciò, riecheggia in me lo stesso tappeto musicale di quando è stato sparato Mauro... è così che hanno ucciso Distretto.

    Bart.

    RispondiElimina
  21. Chi esulta per la cancellazione di DdP, solo per il gusto di farlo o per sfregio, merita di vedersi il GF, U&D, e tutti gli altri programmi del genere.
    Invece ho letto dei messaggi in cui la gente, pur non fan di DdP, ha scritto che è un peccato che chiuda un telefilm così, che comunque era (stato, forse) di qualità e continuando non avrebbe fatto danno a nessuno...

    Moz-

    RispondiElimina
  22. Io non esulto, ma sono contenta che sia finito, perchè sinceramente non aveva senso andare avanti. Se ci ragiono a mente fredda, Distretto è una serie che sarebbe stata SPETTACOLARE dall'inizio alla fine se si fossero fermati parecchio tempo fa, invece hanno tirato avanti, perdendo in qualità e ovviamente anche in pubblico, fino ad arrivare a questa pessima undicesima stagione, una presa in giro per i fan. Possiamo rivalutare quanto vogliamo la decima, la nona, la ottava, la settima e la sesta, ma in realtà, se andiamo a rivedere i dvd, Distretto è stato a livelli altissimi fino alla quinta. Già la sesta, che ricordiamo principalmente per la morte di Belli, in realtà aveva dei difetti non da poco. Non ho mai creduto neanche per un secondo che potessero migliorare, perchè l'interesse da parte di chi l'ha mandata in onda era andato diminuendo già da un bel pezzo, da quando Valsecchi due o tre anni fa disse che ci sarebbero stati dei tagli ai budget delle fiction del 30%. Ed è questo che mi fa rabbia: il fatto che siano andati avanti cercando di spremere il "marchio" di Distretto fino a ridurlo a niente, cercando di tenersi stretto un pubblico che avrebbe visto qualsiasi cosa chiamata "Distretto", senza un progetto reale che potesse dare nuova vita ad una serie che sarebbe potuta essere davvero grande. Invece no, l'obiettivo non era fare una serie di ottima qualità, ma di poter dire "siamo arrivati a 11" o a 12, 13, eccettera. E così facendo, hanno rovinato quello che di buono c'era stato. Le prime serie non si toccano e rimangono bellissime, ma una serie che è andata a morire così non merita di essere ricordata "in blocco". Mi ricorderò di Distretto come di una serie che era partita bene, era continuata meglio, e poi è peggiorata sempre di più fino a diventare inguardabile. Peccato.

    DELUSISSIMAdaDistretto

    RispondiElimina
  23. Delusa, ti capisco.
    Anche se per me la qualità top di Ddp è quella delle st. 1-4, anche il "secondo blocco", che considero 5-9 non mi dispiace.
    E per me DdP è finito con la st.9, che nella costruzione e nella scrittura era anche molto buona (unico neo: i casi di puntata).
    Insomma, per me la storia di Distretto di Polizia non include gli episodi 10 e 11 (troppo carichi di inesattezze, sciocchezze, ridicolaggini), ma va dalla st. 1 alla 9 e termina con la partenza di Anna per Trieste, con Lorenzo ricongiunto alla moglie e con il Decimo dove sono rimasti Luca (che per me è vivissimo), Ugo, Vittoria e Giuseppe, Gabriele, Elena.

    Per fortuna i dvd della st.10 non sono usciti e probabilmente mai usciranno idem quelli della 11, così, in home video, il VERO e UNICO DdP POSSIBILE sarà per forza di cose quello che va dalla st.1 alla 9

    Moz-

    RispondiElimina
  24. E' un peccato che chiuda, e lo è altrettanto la maniera in cui questa fiction è stata chiusa. Sopratutto nelle prime serie, a Distretto si raccontavano storie. Distretto era un poliziesco nel quale venivano mostrate anche tutte le debolezze, le paure dei personaggi, la loro parte umana. Una fiction che pur appartenendo ad un genere, il giallo/poliziesco, che per forza di cose necessità di elementi che forzano la realtà(è chiaro che nella vita reale non viene ucciso un poliziotto in ogni distretto in ogni 2 anni, nè tantomeno che ogni poliziotto rischia quasi quotidianamente la vita in qualche caso intricatissmo), è riuscita comunque ad essere VERA.
    Basti pensare alla prima serie: c'era il poliziotto da scrivania scansafatiche(Ingargiola),il poliziotto generoso ma un pò rimbabito(Ugo), la sensibilità e i pettogolezzi di Vittoria, lo zelo e la solitudine di Parmesan, l'assoluta dedizione nel servire lo Stato della Scalise, il poliziotto impeccabile che però umanamente stava crollando ed era caduto nel tunnel della droga(Manrico). Senza contare i due poliziotti "De Roma", Mauro e Roberto, caratterizzati talmente bene nel loro quotidiano che ogni commento è superluo. Si passava in maniera armonica dai temi più drammatici alle situazioni più commediali e divertenti. Un prodotto completo, insomma, che ha avuto un meritato successo.
    E che ha saputo rinnovarsi, almeno fino alla Serie 9. Con un cambio di registro evidente che si nota in particolare a partire dalla serie 7, con un'impostazione spostata maggiormente sul poliziesco. Sono stati resi più "impeccabili" e un pò meno umani i personaggi, per quanto riguarda il lato "giallo" del prodotto. Ma, a mio modo di vedere, pur con tutte le imperfezioni del caso, ha dimostrato la capacità di Distretto di rinnovarsi dopo tanti anni, non potendo rimanere ancorato a personaggi storici come Mauro, Roberto, Giulia. Provare a scimmiottare quanto fatto prima sarebbe stato controproducente.
    Anche per una fiction così ben fatta, la fine sarebbe dovuta arrivare. C'è un pò di rammarico che questa sia arrivata trascurando e poi abbandonando il prodotto al suo destino. Ma distretto rimane comunque uno dei prodotti televisivi che ho seguito con maggior piacere. Un prodotto che pur essendo ad alta fruibilità per gran parte del pubblico, non è mai scaduto nella spazzatura.
    Ciao, distretto!!

    Andrea.

    RispondiElimina
  25. ci sono dei fan di ddp che esultano per fare polemica sulla chiusura. Questi non sono tesi appassionati. Il vero appassionato prova dispiacere. Guardate pure il 13' apostolo che di reale non ha nulla.

    RispondiElimina
  26. L'unica gioia che si può provare in questo frangente è quella scaturita dal fatto che, non facendo più Distretto, almeno non continuano a massacrare questa bellissima storia, come fatto belle st. 10 e 11---
    Per il resto, il vero fan non può gioire sulla chiusura (questa chiusura!) del prodotto.

    Spero che Distretto si porti nella tomba tanti altri programmi... Anatema!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  27. io nella stessa misura di distretto ero anche appassionato della piovra. Spero che valsecchi prenda spunto da questo storico sceneggiato. La piovra 10 fu solo di 2 episodi ma con quei due episodi terminarono in bellezza tutte le altre edizioni. Anche con ddp dovrebbero fare lo stesso.

    RispondiElimina